Orizzonte Università

  /  news   /  La promessa di Manfredi: “Uno studente su due pagherà meno tasse”
Tasse universitarie

La promessa di Manfredi: “Uno studente su due pagherà meno tasse”

In un’intervista rilasciata a Il Sole 24 Ore, il Ministro per l’Università e la Ricerca Gaetano Manfredi si è espresso in questi termini sulla crisi che potrebbe causare una diminuzione degli iscritti alle università: 

“Abbiamo messo a punto un intervento integrato che riduce le tasse e aumenta le borse di studio, oltre a prevedere una serie di incentivi di contrasto al digital divide e di sostegno alle famiglie colpite dalla crisi”.

I provvedimenti promessi dal Ministro consistono in un aumento da 300mila a 500mila degli studenti che attualmente beneficiano della no tax area e nello sconto sulle tasse ad altri 250mila studenti, in modo da raggiungere il considerevole numero di 750mila studenti che beneficeranno di un’agevolazione economica.

“Uno studente su due” come ha semplificato il Ministro che, inoltre, ha parlato anche di un piano d’assunzione di oltre 3mila ricercatori universitari dal 2021. Questa misura servirà per cercare di non perdere i nostri migliori talenti e scoraggiare – se non addirittura invertire – il flusso della tristemente nota fuga di cervelli.

You don't have permission to register