Orizzonte Università

  /  news   /  Siemens e Università degli Studi Roma Tre firmano l’accordo di collaborazione
Siemens

Siemens e Università degli Studi Roma Tre firmano l’accordo di collaborazione

Oltre alla firma che dà il titolo alla notizia, sono già iniziate le attività di collaborazione tra Siemens Italia e l’Università degli Studi “Roma Tre”. La multinazionale opererà con il Dipartimento di Ingegneria dell’Ateneo, selezionato tra 180 Dipartimenti di Eccellenza dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

Siemens e Università: cosa prevede l’accordo

La sinergia di queste due realtà porterà, nel corso del tempo, all’erogazione di attività di formazione. Queste saranno incentrate con attività sul campo dell’automazione e la digitalizzazione industriale. Come primo atto, Siemens parteciperà in via ufficiale al Master di II livello “La Cybersecurity per la protezione dei sistemi di controllo nell’industria 4.0 e nelle infrastrutture critiche”. Insomma, un campo in cui la multinazionale non è di certo novizia, ed anzi porterà valore aggiunto al Master diretto dal prof. Stefano Panzieri. 

Il Master

Parlando del percorso formativo in sé, il Master in Cybersecurity intende formare esperti in grado di comprendere alla perfezione tutti quei sistemi di controllo e di supervisione industriali (PLC, SCADA) senza tralasciare il mondo dell’industria Internet of Things (IloT). Oltre che comprenderli, saranno anche in grado di progettarli in prima persona, con tutta la sicurezza che ne consegue. 

In questa reticolare mission composta da network security, apparati di monitoraggio e physical security si inserisce Siemens che, nelle tre giornate previste dalla docenza, metterà a disposizione degli studenti la propria esperienza nel settore. 

“Diffondere la cultura della cybersecurity industriale. E’ questo il nostro ruolo nell’ambito dell’accordo con l’Università, in qualità non solo di formatori, ma soprattutto come produttori di tecnologie innovative in questo campo, in grado di supportare la trasformazione digitale dell’industria”, parole di Raffaella Menconi, Responsabile di Siemens SCE in Italia commentando la firma dell’accordo a Tecnalab.it

“Abbiamo accolto questa collaborazione come un’altra risposta concreta a una delle esigenze delle imprese italiane: poter contare su professionisti qualificati. Non solo sulle tecnologie di automazione, ma anche sulle potenzialità offerte dal software, con un occhio di riguardo alla sicurezza informatica” conclude Menconi.

You don't have permission to register