Orizzonte Università

  /  news   /  Calligrafia: il primo manuale compie 500 anni
calligrafia

Calligrafia: il primo manuale compie 500 anni

Il primo manuale di Calligrafia compie mezzo millennio dalla pubblicazione e l’associazione Sciptorium Foroiuliense lo celebra con una serie di iniziative in tutto il mondo. Assieme all’ente friulano, per l’impegno della ricorrenza, ci sono l’Ecole de chartes di Parigi, la Newberry Library di Chicago, la Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli, oltre ai due atenei di Milano e dell’Insubria.

Cinquecento anni fa un italiano innamorato delle parole scritte, della bellezza e dell’armonia, Ludovico degli Arrighi, detto il Vicentino, pubblicò il volume “La Operina”. Era il primo manuale di calligrafia della storia. Una vera enciclopedia del segno scritto, un’opera che ci riguarda tutti, essendo, in un certo senso, alla base della “scienza” dello scrivere. 

Sciptorium Foroiuliense e l’eredità grafico-culturale della Calligrafia

Oggi sono circa trentamila i tipi di carattere (meglio noti come font) a disposizione di tutti sui computer o sulle piattaforme di scrittura. Basta citare Times New Roman, Palatino, Bodoni, Cambria, Tahoma, Bembo, per entrare in una dimensione a noi conosciuta, diremmo quotidiana. Beh, tutti questi caratteri esistono in virtù del lavoro di Ludovico degli Arrighi. Come tante volte ci accade, anche riguardo ai segni del nostro quotidiano possiamo considerarci nani sulle spalle di giganti.

Una copia inestimabile

La Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli ha messo a disposizione dell’iniziativa una delle copie originali de “La Operina”, parte della collezione di codici e libri antichi che vanta l’istituto. Saranno pubblicate, per l’occasione, in serie limitata, alcune riproduzioni in fac-simile del manuale del Vicentino. Un tesoro sommerso che sale in superficie, per tutti i docenti e ricercatori di Bibliografie e Bibliologia, oltre che per tutti i bibliofili, che davvero non possono lasciarselo sfuggire…

You don't have permission to register